top of page
Cerca
  • mind20srl

Come organizzare gli arredi di un soggiorno piccolo per ottimizzare lo spazio e lo stile


https://www.leclairdecor.com/

Il soggiorno è il cuore di ogni casa e uno decorato ad arte può trasformare l'aspetto e l'atmosfera dell'intero appartamento. Ma quando hai a che fare con un piccolo spazio abitativo, creare l'incastro perfetto può essere complicato. Devi pensare a come posizionare tutti i tuoi mobili lasciando comunque lo spazio per camminare e muoversi. Tuttavia, se il tuo soggiorno è a corto di metratura, non deve essere anche a corto di stile!


Per offrirti delle idee innovative e di classe abbiamo raccolto per te i consigli dei nostri interior designer su come organizzare al meglio e con stile un soggiorno di piccole dimensioni.


Ecco qui di seguito sei brillanti idee di arredo ognuna basata su una caratteristica chiave del soggiorno.


01 . Il soggiorno con divano angolare


https://www.kimberleemarie.com

Il layout: questo layout è perfetto per un tipo di soggiorno specifico e cioè quello posto nel mezzo fra due stanze e che devi per forza attraversare per recarti da una stanza a un'altra. Presenta un piccolo divanetto contro il muro, direttamente di fronte a una tv, con giusto lo spazio per una seduta angolare o una chaise-longue e un tavolino da caffè.


Il divano: può sembrare controintuitivo, ma in uno spazio davvero piccolo, anche un divano può essere il protagonista! Un divano con una seduta angolare ti dà la possibilità di rilassarti senza occupare un ingombro enorme. Fai solo attenzione alla lunghezza del divano che scegli e assicurati che ci sia spazio extra su ciascun lato del componibile.


Gli extra: se sei preoccupato di occupare troppo spazio, cerca di considerare curve o mobili circolari. Sono estremamente funzionali e, visivamente, occupano meno spazio.


PILLOLA DI STILE

Se non hai spazio per un tavolino, considera invece un tavolo a C sopra il bracciolo del tuo divano.


02. Il soggiorno open space


https://www.kimberleemarie.com

Il layout: organizzare i tuoi mobili in un piccolo soggiorno open concept può essere una sfida. Qui, due sedie laterali poggiano sui lati opposti del divano per creare un muro immaginario dietro la sedia. Questo aiuta a dividere lo spazio della zona pranzo (o della cucina) da quello della zona living, mantenendo comunque uno stile aperto e arioso.


Il divano: in questa disposizione classica, il divano è il re e funge da punto focale della stanza. È posizionato direttamente di fronte a un caminetto o a un supporto TV.


Gli extra: La chiave perché questa composizione funzioni è stare attenti che tutti i mobili abbiamo un po' di spazio su ogni lato. Se lasciare poco spazio intorno ai mobili può funzionare in alcuni tipi di spazi ristretti, in questo dovresti optare per il contrario.


03. Il soggiorno incentrato sulla libreria


http://studioten25.com/

Il layout: non tutti i salotti ruotano attorno a un caminetto o a una TV. Se vuoi che la tua libreria sia il punto focale dello spazio abitativo, posiziona il divano perpendicolarmente alla libreria integrata o indipendente. Quindi, posiziona due sedie a sdraio direttamente di fronte, al divano.


Il divano: poiché il divano è di lato in questo layout, potresti voler sperimentare mobili più grandi. Divani pezzi in colori più tenui mescolati con un mix di accenti bianchi e acrilici contribuiranno a far sembrare lo spazio più grande di quanto non sia in realtà.


Gli extra: poiché la tua libreria è il fulcro della stanza, considera di tappezzare il retro dei tuoi scaffali per aggiungere un tocco di fantasia. Questo aiuterà anche durante lo styling, poiché lo sfondo riempirà visivamente gli scaffali e impedirà loro di apparire troppo spogli.


04. Il soggiorno con camino

http://studioten25.com/

Il layout: in questo soggiorno dalla disposizione classica, il camino è davvero il punto focale. Qui non è necessario puntare i mobili verso un televisore, ma è bene metterli ai lati del camino per dargli maggior risalto. Il divano, quindi, si protende contro il camino di fronte a due sedie.


Il divano: scegli un divano abbastanza grande da riempire lo spazio senza opprimere. Fai attenzione allo spazio vuoto su entrambi i lati, soprattutto se devi passarci accanto per raggiungere altre stanze.


Gli extra: ricorda che tutto il design è pensato per non distrarre dal punto focale: il camino. Un tavolino da caffè in acrilico, inoltre, può diventare il pezzo perfetto per uno spazio abitativo angusto come questo dato che non blocca visivamente la vista del caminetto.

05. Il soggiorno vecchio stile


http://blacklacquerdesign.com/

Il layout: A volte non c'è solo il problema dello spazio piccoli ma anche quello di una strana disposizione delle stanze tipica delle vecchie costruzioni. Per risolvere questo problema, concentrati su mobili che siano della misura più adatta per la stanza, anche se magari sono fuori standard.


Il divano: se non trovi un posto che sia adatto per un divano di grandezza normale opta per un divano più piccolo, magari più profondo che lungo.


Gli extra: non aver paura di posizionare una sedia davanti a una finestra, purché lasci abbastanza spazio intorno a tutti i lati per far filtrare la luce.


06. Una living room piccolissima


http://blacklacquerdesign.com/

Il layout: in salotti molto piccoli è meglio "non fare troppo". Mantienilo semplice e abbandona le sedie laterali. Concentrati su un comodo divano che si adatta allo spazio e aggiungi un pouf oversize per posti a sedere extra quando arrivano gli ospiti.


Il divano: Qui il protagonista assoluto è il divano. Poiché questo sarà il tuo unico vero mobile, assicurati di scegliere un divano che abbia molta personalità per fungere da punto focale per la stanza.


Gli extra: Per donare ancora più stile e movimento consigliamo di scegliere un tappeto grande quasi quanto tutta la stanza. La stratificazione di texture e colori può aiutare una stanza pittoresca a sembrare più grande di quello che è.


TI SONO TORNATI UTILI I NOSTRI CONSIGLI?!

SE HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA PERSONALIZZATA,

10 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page